Minerv Cosmetics
YOU TUBE LINK VIDEO MICROBEADS PROBLEM

MINERV BIO COSMETICS FORMULATION TYPE C1
WORLD WIDE NEW PATENT

Premessa
Esistono molteplici associazioni attive in diverse parti del mondo. Le associazioni sono particolarmente organizzate per comunicare costantemente il problema dell'utilizzo di polimeri in molteplici prodotti di bellezza (cosmetici). Dal 2013 hanno denunciato con forza il problema dell'inquinamento del mare causato da alcuni prodotti cosmetici e per la cura del corpo, in particolare gli esfoglianti per la pelle. Questa categoria di prodotti è diventata la capofila di una serie di prodotti anche di più largo uso (come Shampoo, creme, trucchi e tante altre) e riportata nella recente legge proposta negli USA e accettata da diversi Stati dell'unione.
La pubblicazione ufficiale di questa nuova legge USA che di fatto impedisce l'utilizzo di polimeri ottenuti dal petrolio nei prodotti per la cura del corpo ed in particolare la categoria definita come "esfolianti" da parte dell'amministrazione Obama (Presidente U.S.A.), genera una enorme opportunità per i prodotti piattaforma generati da Bio-on (PHAs, Poliidrossialcanoati) oltre ad applicazioni particolari come è il caso del nuovo brevetto per il settore dei prodotti di bellezza denominato minerv pha bio cosmetics type C1.
La presa di posizione USA contro le plastiche che in dimensioni nano e micrometriche formano i Microbeads inquinanti è rivolta esclusivamente contro i polimeri "classici" che comunemente vengono utilizzati nei cosmetici come loro stessi citano: polyethylene (PE), polymethyl methacrylate (PMMA), nylon, polyethylene terephthalate (PET) and polypropylene (PP). Polimeri derivati dal petrolio non compostabili nell'ambiente che sicuramente non solo inquinano per la loro presenza, ma incrementano inquinamento con la loro lunghissima permanenza nelle acque e nel terreno. Il sostituire questi polimeri da petrolio con polimeri da fonti biologiche o perfino biopolimeri non cambia il problema dell' inquinamento dell'ambiente e in particolar modo delle acque. Crediamo che l'unica scelta in grado di produrre un vero cambiamento sia perseguire non tanto un generico Plastic Free Seas, ma sarebbe meglio un Microbeads Free Seas che si può facilmente ottenere utilizzando polimeri che siano realmente in grado di essere completamente aggrediti dalla componente batterica in tempi brevi e quindi non in grado di formare Microbeads. Per questo problema i tempi di questo processo di bio degradazione e i metaboliti che si formano come conseguenza di questa degradazione sono importanti. Minerv bio cosmetics garantisce tempi non lunghi di permanenza del PHA nelle acque e nei terreni e che i derivati dell'aggressione batterica sono prodotti biocompatibili, anche utili all'ambiente come nutrimento dei microorganismi (apporto molto positivo per l'ambiente). Bio-on ha l'opportunità unica di proporre al mondo della cosmesi di salvare l'ambiente senza diminuire le prestazioni e l'efficienza dei propri prodotti utilizzando il PHAs di origine biologica non accumulabile nell' ambiente perchè demolibile da parte della componente batterica in molecole e metaboliti la cui presenza nell' ambiente è non solo NON tossica o nociva, ma per certi aspetti necessaria per alimentare specifici processi biologici, crescita di vegetali, microorganismi, insetti.
Minerv Cosmetics Minerv Cosmetics

MINERV PHA

Dal 2007, Bio-on è una realtà dedita alla costruzione di un futuro più sostenibile per il settore delle materie plastiche, con un know how proprietario riguardante la produzione di PHAs (poliidrossialcanoati), considerati come i migliori bio polimeri dalle persone che guardano con consapevolezza al futuro. I PHAs sono materiali plastici ottenuti al 100% da fonti vegetali rinnovabili di scarto, senza alcuna competizione con le filiere alimentari, e sono al 100% biodegradabili in svariate condizioni ambientali, senza disperdere residui a seguito della loro bio degradazione. Bio-on ha progettato e brevettato la prima plastica PHAs al mondo completamente biobased (certificato dal 2014 dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti - USDA) ed al 100% biodegradabile naturalmente in acqua e nel suolo (certificato dal 2008 da Vinçotte) senza l'utilizzo di solventi chimici. Questo eccezionale prodotto è ottenuto attraverso la fermentazione naturale di batteri alimentati da sottoprodotti dell'industria agricola (no cibo per l'uomo). I biopolimeri di Bio-on hanno proprietà straordinarie che si adattano ai metodi di iniezione e di estrusione attualmente in uso nell'industria della plastica e possono coprire una vasta gamma di applicazioni strategiche: biomedicale, packaging, design, abbigliamento, automotive ed tantissimi altri.
Minerv Cosmetics

MINERV PHAS BIO COSMETICS (TYPE C1)

Si tratta di nuovi complessi biocompatibili comprendenti un poliidrossialcanoato (PHA) e un composto inorganico biomimetico, i quali possono essere vantaggiosamente impiegati per la formulazione di prodotti cosmetici e per la cura della persona. Il complesso può fungere non solo da componente polimerica biodegradabile che permane a lungo sulla superficie delle cheratine cutanee e dei capelli anche dopo prolungati risciacqui, ma anche da innovativo veicolante e dispensatore di specifici principi attivi, la cui bioattività viene prolungata dopo ogni applicazione.
Il minerv bio cosmetcics (type C1) unisce in se stesso il rispetto per l'ambiente e per la salute umana.
Ottenuto da fonti di carbonio derivanti dall'agricoltura, non deriva da prodotti di estrazione petrolifera, bensì dalla CO2 atmosferica catturata dalle colture vegetali da cui derivano.
E' totalmente biodegradabile come nessun altro biopolimero, rispetta l'ambiente.
I PHAs sono molecole presenti anche nel corpo umano, biocompatibili e naturalmente assorbiti dopo l'esplicarsi della sua azione. Rossetti, lucidalabbra, mascara, eyeliner, smalti, creme e shampoo, prodotti utilizzati nella vita quotidiana, contengono polimeri di natura plastica, soprattutto in forma di microbeads, microparticelle.
Ad oggi tutti i polimeri plastici utilizzati nel mondo della cosmetica sono ottenuti da fossili, petrolio, idrocarburi in genere.
Di conseguenza anche questo utilizzo, apparentemente limitato, ma immenso se pensiamo all'entità della popolazione mondiale, comporta l'estrazione di petrolio, l'aumento dell'effetto serra, la dispersione nell'ambiente di materiale non biodegradabile.
Questa plastica da petrolio non biodegradabile entra nel ciclo naturale fin dal plancton in fiumi e mari. Il plancton è in grado di inghiottire le microparticelle, introducendole nella catena alimentare.
Tutti questi impatti ambientali con MINERV PHA scompaiono; essendo biodegradabile le microparticelle in PHAs non si accumulano nell'ambiente. In più, a contatto con pelle, labbra, capelli e mucose andrà un materiale bio-compatibile e naturalmente bio-assorbibile.
Altro aspetto di primaria importanza: Bio-on ha scoperto che minerv bio cosmetics type C1 è capace di legare molecole attive, antiossidanti quali il coenzima Q10, vitamine, proteine, principi attivi in genere, trasportandoli naturalmente nelle parti del corpo normalmente interessate dai prodotti cosmetici. Dopo aver localizzato il principio attivo dove deve agire, MINERV-PHA viene naturalmente lavato o assorbito senza lasciar traccia.
Minerv Cosmetics Minerv Cosmetics

ADVANCED RESEARCH AND PRODUCTION TEAM MINERV PHA BIO COSMETICS

Il processo industriale realizzato da Bio-on ha particolarità uniche nel panorama tecnologico della produzione e commercializzazione dei bio polimeri. Il nostro processo ci consente di puntare su una "naturalità" senza pari, non utilizzando solventi organici e non puntando sulla modificazione genetica di batteri e piante. Questi aspetti consentono di utilizzare con successo il PHAs ottenuto dal processo Bio-on in molteplici applicazioni food e direttamente legate agli esseri viventi, sia intracorporee sia extra corporee. Per questo abbiamo già sviluppato con successo scaffold per la produzione di ossa e tessuti arteriosi. Tutti prodotti che arricchiscono il portafoglio prodotti di Bio-on. La nuova linea di prodotti minerv bio cosmetics è ora disponibile per finalizzarne l'uso in svariate applicazioni cosmetiche. Il nostro team di ricerca e sviliuppo ha programmato un inteso programma di sviluppo prodotti 2016-2020 anche grazie alla sostituzione della particelle di polimeri oggi utilizzati, in dentifrici, shampoo, esfoglianti (quelli citati nella legge USA) trucchi per il viso, creme abbronzanti e protettive e tantissimi altri prodotti cosmetici.
Bio-on è disponibile a collaborare con altri centri di ricerca privati per sviluppare nuove applicazioni verticali di minerv bio cosmetics type C1.
I nostri prodotti, basati su di un polimero ottenuto per via fermentativa al 100% naturalmente e totalmente biodegradabile in breve tempo (sopratutto in piccole particelle) in acqua e terreno, rappresenta ad oggi il prodotto più avanzato al mondo per sostituire egregiamente la plastica utilizzata in tutti i prodotti di bellezza senza alcuna limitazione legislativa.
Video Link
https://www.youtube.com/watch?v=uAiIGd_JqZc
https://www.youtube.com/watch?v=mGzIz9Ld-sE
https://www.youtube.com/watch?v=pfq000AF1i8
USA link
http://www.fda.gov/Cosmetics/GuidanceRegulation/LawsRegulations/ucm2005209.htm
https://www.congress.gov/bill/114th-congress/house-bill/1321/text
EU link
http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=URISERV%3Aco0013
http://ec.europa.eu/growth/sectors/cosmetics/legislation/index_en.htm
Bio-on info@bio-on.it @BioOnBioplasticP.I. 02740251208